La mia vita da zucchina

Un film sull'affido familiare

La mia vita da zucchina è un film d'animazione che proponiamo sempre alle nostre tirocinanti e stagiste. In un’ora sola dà un’idea della vita dei bambini prima e dopo l’allontanamento dalla loro famiglia di origine. Il film, in modo sereno e per nulla giudicante, accenna delicatamente alla difficile vita prima dell’esperienza della comunità, mostra le criticità di inserimento nel gruppo dei bimbi e le nuove attenzioni che essi vivono, e il successivo progetto di affido.

Questo film cerca di mostrare il punto di vista del bambino, in un mondo troppo spesso adultocentrico. Il bambino riesce a vivere il passaggio in comunità come un momento di respiro, per poi ripartire, più forte e più sicuro di prima.

La mia vita da zucchina ribalta coraggiosamente l’idea stereotipata che la famiglia sia sempre felice e amorevole e che la comunità sia solo un luogo triste e anaffettivo. Purtroppo, a volte, la famiglia non è quel nido accogliente che tutti desideriamo e la comunità può essere, invece, uno spazio di vero ascolto e accoglienza.

Un film bellissimo, realistico e profondo, ma mai scontato, che serve a far conoscere il mondo delle comunità e dell’affido, con leggerezza e senza falsi stereotipi.